Il Lavoro è dignità
Fap ACLI
Insieme

Progetto Ipocad

Le ACLI  di Frosinone capofila del progetto Ipocad

 

Ieri, nell'università a Cassino, sono stati presentati i risultati della ricerca di base previsti dall'azione 4 del progetto Ipocad,finanziato dalla Commissione Europea e dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, fondi FAMI . Il progetto,nato nell'ambito del Laboratorio Teu, viene realizzato in qualità di capofila dalle Acli provinciali di Frosinone, in collaborazione con le associazioni «Oltre l'Occidente»,"La Lanterna» e «A.Ge. Cassino», ed ha come obiettivo generale il rafforzamento del dialogo interculturale e le relazioni tra cittadini italiani .

Leggi tutto: Progetto Ipocad

Acli all'università

 Giornata  Acli all’università di Cassino

Il 15 marzo 2018 presso l’Università degli Studi di Cassino in via Folcara si è svolto il Career Day. Anche le ACLI di Frosinone e Cassino sono state impegnate con i propri volontari per far conoscere agli altri le nostre attività.

Leggi tutto: Acli all'università

La via Francigena

 LA VIA FRANCIGENA DEL SUD
Nel Medioevo, molti pellegrini, dopo aver raggiunto Roma, proseguivano per la Terra Santa. Si andava, così formando la via Francigena del Sud, via Gerosolomitana (verso Gerusalemme) oppure via Romea. Oggi, grazie a un lavoro durato anni, è possibile rimettere i piedi sulle tracce degli antichi pellegrini, ripercorrere strade ricche di storia (l’Appia Antica e l’Appia Traiana) e ritrovare ogni sera il sapore e il senso dell’ospitalità di un tempo.

Leggi tutto: La via Francigena

Cittadella cielo

Cittadella Cielo a Frosinone: un villaggio della gioia nelle periferie dell’anima

“Andate verso le periferie dell’esistenza, per portare la luce e la gioia della fede!”. La celebre esortazione, pronunciata a più riprese da Papa Francesco sin dall’inizio del suo pontificato, ispirava già la vita di Chiara Amirante nel lontano 1991, quando − appena ventiquattrenne − decise di dedicarsi agli ultimi e ai disperati, gettando le basi dell’associazione Nuovi Orizzonti.

pstyle="text-align: left;"><br /><br />Durante gli ultimi 25 anni, l’opera di Nuovi Orizzonti è cresciuta insieme ai progetti della sua fondatrice, raggiungendo altri continenti e aprendosi ai più diversi ambiti sociali − con 70 centri di accoglienza, 52 centri di ascolto e 85 famiglie aperte alla cooperazione. Ad esempio, risale esattamente a un anno fa l’inaugurazione, proprio a Frosinone, di una delle 5 Cittadelle Cielo attualmente presenti nel mondo: 18 ettari di terreno e un moderno complesso di edifici in via Tommaso Landolfi, destinati a formare nuovi volontari e ad accogliere chiunque cerchi conforto e spiritualità. Unendo alla preghiera un grande dinamismo, i sacerdoti e gli operatori laici della comunità sono molto attivi nel territorio frusinate, dove realizzano varie opere di inclusione sociale e contrasto al disagio. Fra le più recenti, ricordiamo le giornate del Progetto Europeo GIIG (Get Inclusive In the Game) tenutesi il 14 e 15 ottobre, per volontà di USACLI Lazio e Nuovi Orizzonti e con l’aiuto di diversi partner internazionali; e l’iniziativa Abbracci Gratis − una vera e propria “distribuzione itinerante di calore umano” che ha animato le vie della città la sera dell’8 ottobre scorso. Mentre è possibile conoscere gli eventi di prossima realizzazione consultando la pagina Facebook di Cittadella Cielo https://it-it.facebook.com/cittadellacieloFR/ e quella di Don Davide Banzato <a href="https://it-it.facebook.com/davidebanzato/">https://it-it.facebook.c"m/davidebanzato/.In una quotidianità affollata di notizie sconfortanti, spesso enfatizzate da una stampa tendenziosa e catastrofista, l’esistenza sul nostro territorio di un faro di luce come Cittadella Cielo ci restituisce la capacità di sperare nel futuro!

Maria Luisa Ranaldi

"""""""

Corso di Canto

Coro Polifonico

L’anno sociale ACLI 2018 si è aperto con una grande novità: all’interno della nostra associazione si sta formando un coro polifonico. Questo è possibile grazie alla disponibilità dell’associazione e al mio impegno come volontaria del Servizio Civile Nazionale.
Abbiamo iniziato questa attività nel mese di gennaio con un po’ di scetticismo da parte delle persone che ho coinvolto, vista la particolarità del corso che ho proposto loro. Nonostante tutto siamo riusciti a raccogliere circa 15 iscrizioni!

Leggi tutto: Corso di Canto

Nuove opportunità per gli agricoltori

Nuove opportunità per gli agricoltori ciociari

 

Nella sala della Villa Comunale di Frosinone un convegno sulle nuove opportunità contenute nel PSR 2014-2020

 

 

Si è tenuto, sabato 28 ottobre 2017, nella sala della Villa Comunale di Frosinone, il convegno ”Nuove opportunità per il territorio contenute nel piano di sviluppo rurale 2014/20”, organizzato dalle Acli di Frosinone con il patrocinio del comune Capoluogo.

Il presidente, dott. Gianrico Rossi, dopo aver salutato le autorità ed i presenti in sala, ha introdotto i lavori sottolineando l’importanza della tematica e la necessità di informarne i cittadini. Il dott. Marco Ferrara che ha portato i saluti del Sindaco e dell’Amministrazione ha assicurato, in qualità di Presidente della Commissione comunale del Commercio, il suo impegno per valorizzare i prodotti locali. Si entra nel merito del convegno con l’intervento del vicepresidente nazionale Acli Terra dott. Francesco Sderlenga che ha sottolineato come l’agricoltura sia un settore in crescita in tutte le regioni, con contributi diversificati all’economia nazionale. Molte regioni non hanno ancora utilizzato i fondi europei del Progetto 2020 per la protezione dell’ambiente, per il ripopolamento di zone rurali ,per il sostegno alle aziende agricole, ma ci sono ancora tre anni per poter lavorare su una agricoltura intelligente, sostenibile e sociale. Sono trascorsi due anni dall’approvazione della legge sull’agricoltura sociale ma ancora non sono stati varati tutti i decreti attuativi che ne permetterebbero la piena realizzazione. Il dott. Nicola Tavoletta, presidente provinciale dal 2013 di Acli Terra in Latina e commissario regionale, ha notificato il lavoro effettuato con il progetto, attuato in molti comuni del Lazio, “Mangiando si impara”, che ha ricevuto il premio “Formica d’oro” per la sua capacità di portare l’agricoltura verso il sociale.

Leggi tutto: Nuove opportunità per gli agricoltori

Le chiese di Veroli

Le chiese di Veroli

 

Nella città di Veroli, al centro del paese, vi è la Basilica di Santa Salome, protettrice dello stesso comune in provincia di Frosinone dove,

tra il 1715 ed il ’40, Monsignor Lorenzo Tartagni, vescovo della città nativo di Forli’, fececostruire la Scala Santa, composta da 12 gradini

di marmo nel cui penultimo è racchiusa una reliquia di legno sacro della Croce di Gesù Cristo. Un tempovi era, in paese, anche il

Monastero di Sant’Erasmo risalente al VI secolo D.C. Recentemente restaurato, è oggi diventato albergo-ristorante. Al centro

della piazza si trova la con cattedrale di Sant’Andrea, conosciuta anche come il Duomo. Essa viene fatta risalire all’era paleocristiana e fu

restaurata per ben due volte: la prima in stile romanico nel XIII secolo, la seconda seguendo lo stile gotico nel XVI secolo, dopo che venne

distrutta dal terremoto del 1350. L’ultimo ritocco in stile barocco risale al 1706. Molte delle reliquie conservate all’interno di essa vennero

disperse tra XV e XVI secolo. Al secolo XIII viene fatta risalire la piccola Chiesa di Santa Maria dei Franconi, di architettura romanica e

situata nel rione omonimo, a ridosso del monastero delle suore benedettine . In età antica era presente, all’interno della reliquia

religiosa, l’ordine dei Cavalieri Templari. La costruzione più caratteristica chesovrasta il paese è rappresentata dalla chiesa di San Leucio, la

più antica del paese, risalente all’Alto Medioevo.

Gabriele Mattacola

Leggi tutto: Le chiese di Veroli

Calendario Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Social Networks

free social media buttons

Web Links

Patronato Acli